EBBF all’Università di Napoli

Cari amici

Martedì 27 Marzo European Bahai Business Forum ha partecipato al Seminario organizzato presso l’Università Federico II di Napoli, Facoltà di Economia, sul tema della Responsabilità Sociale di Impresa.

Al Seminario partecipavano anche il prof. Sergio Sciarelli, docente di “Etica d’impresa”, Alfredo Ferrante per il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, Vittorio Acocella, consulente aziendale e formatore del terzo settore e Gennaro De Concilio, giovane imprenditore napoletano membro del direttivo “API contro il Racket”.

In qualità di moderatore Alfonso Ruffo, direttore del quotidiano di economia “Il Denaro”, presente anche con un cameraman ed una giornalista, che ha già pubblicato un articolo a riguardo.

Il livello qualitativo del seminario è stato veramente elevato rispetto allo stato attuale dello sviluppo di questa tematica, tanto che presso questa facoltà inizierà presto un corso d’esame in Responsabilità sociale d’impresa.

Particolarmente illuminati ed approfonditi sono stati soprattutto gli interventi del prof. Sciarelli e di Vittorio Acocella.

Ancora di più che in altri contesti meno “tecnicamente” preparati, in questa occasione EBBF ha potuto esortare l’inserimento della spiritualità, intesa come “amore in azione”, nella ricerca di valori globali condivisi per promuovere un comportamento etico efficace in termini organizzativi, produttivi, commerciali, in quanto la sfida in atto è assegnare all’essere umano la propria centralità in ogni attività umana.

In questa occasione EBBF, rappresentata da Sandra Luschi,  ha offerto con il proprio intervento una prospettiva innovativa della gestione delle risorse umane e della concezione stessa del lavoro, iniziando dalla presentazione di Bahà’ù’llah e della Sua citazione “l’uomo è una miniera ricca di gemme di inestimabile valore”.

I cento ragazzi presenti sono stati attratti dalla visione presentata, alcuni annuivano sorridenti, qualcuno mi ha fermata al termine per ringraziare, uno ha precisato che aveva già studiato quei contenuti nei documenti trovati sul sito di EBBF, ma era stato importante sentirseli spiegare.

Inoltre, nella fase conclusiva del seminario, i rappresentanti di Aiesec hanno invitato gli studenti a dedicarsi con loro nell’approfondimento di questi temi, sottolineando l’opportunità offerta dal prezioso  full immersion di 4 giorni che EBBF organizza annualmente ad Acuto  e che e’ da poco concluso

Nonostante il veloce turn over degli studenti di economia, che man mano si laureano,  gradualmente le attività  nelle università stanno consentendo di costruire dei legami di profonda intesa e fiducia e  sempre più stretta collaborazione e con EBBF e con i  giovani baha’i del luogo

Ma il frutto più prezioso è che alcuni studenti  della facolta di economia di Napoli,  e Milano dopo  il full immersion di Acuto,  hanno iniziato a frequentare un circolo di studio a Portici e a Milano , offrendo così a sé stessi l’occasione di una crescita sistematica e responsabile al servizio della società intera!

Con amore al servizio della Bellezza Benedetta,

Beppe Robiati

Tagged on:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *