Meeting EBBF-AIESEC ad Acuto 24-27 febb. 2011

Cari Amici,

di ritorno da un meraviglioso convegno svoltosi lo scorso week end ad Acuto, sento di condividere con voi questa esperienza speciale. Quest’anno, come ogni anno, si è svolto l’incontro Ebbf -Aiesec, che ha visto la partecipazione di circa una quarantina di giovani provenienti da tutta Italia e non solo, di cui la maggiore parte non bahà’ì. Argomento principale : the power of one, one persone, one network, one humanity … come innescare un cambiamento nel vecchio modello economico globale partendo dai valori, dalle scelte e dai progetti di un singolo individuo.

Ogni giorno iniziavamo recitando alcuni passi sacri appartenenti a tutte le religioni, creando un momento di riflessione e di unità che ci accompagnava durante tutta la giornata; in questa atmosfera speciale, in cui il nome e le parole di Bahà’u’llàh si ripetevano più volte, abbiamo affrontato temi di estremo interesse per la condizione in cui oggi si trova l’umanità, individuando gli strumenti che permettono di creare un nuovo modello di sviluppo e il nostro ruolo all’interno di esso. Non è stato il luogo di provenienza, l’appartenenza ad una associazione o ad una religione a legare i nostri cuori, bensì una visione comune. Stessi valori, medesima voglia di fare e cambiare in meglio il mondo, iniziando nel nostro “piccolo”, dalle nostre scelte e progetti..credendo fermamente nella forza delle proprie idee! Questi tre intensi giorni, permeati da profondo amore e spirito d’amicizia, sono certa abbiano arricchito la visione di ogni singolo individuo; lo testimoniava quella forza che solo un gruppo di giovani che si incontra con l’obiettivo di imparare, riflettere, condividere e agire coerentemente ai propri valori, riesce a generare; una forza che aumentava ogni giorno di più, pronta ad esplodere per essere trasferita in ognuna delle nostre città.

L’opportunità di essere circondata da meravigliosi giovani che spesso pur non sapendo del messaggio di Bahà’ù’llàh hanno la medesima visione del mondo, il medesimo spirito di unità, un grande entusiasmo e una grande forza nel promuovere un processo di cambiamento , è stata una chiara testimonianza  di come “ nei prossimi 5 anni molte vittorie saranno vinte da giovani e adulti, uomini e donne, che in questo momento non sanno nulla della venuta di Bahà’ù’llàh e tanto meno del << potere..di riedificare la società>> della Sua Fede”!

E a questo punto non ci rimane altro che aprire le porte dei nostri cuori a tutti coloro che lì fuori ci stanno aspettando, consapevoli o meno, per costruire insieme un nuovo ordine mondiale.

Un affettuoso abbraccio

Shady Milone

Vedi programma in PDF

Video di presentazione delle sessioni del Beppe

One thought on “Meeting EBBF-AIESEC ad Acuto 24-27 febb. 2011

  1. Claudio Post author

    Immetto a nome di Beppe, alcune e-mail pervenutegli sull’argomento:

    Diana Severati
    9:17am Mar 3
    Eccomi! Mi dispiace non essere potuta venire ad Acuto quest anno, ci rifaremo alla prossima occasione e nel frattempo continuamo a fare rete! Avrei anche una richiesta,spero possiate darmi una mano con qualche giusta dritta.

    Alba Cauchi
    11:18am Mar 3
    Ciao a tutti!!! Che dispiacere non essere sstata ad acuto, forse l’anno prossimo, ma prima spero di andare al congresso di Maggio 🙂
    Grande Cecere per l’iniziativa 🙂 mi piace… un grande abbraccio xxx

    Daniele De Lorenzo
    1:40pm Mar 3
    Grazie Sandra per avermi aggiunto a questo gruppo!
    Mi manca davvero tanto una full immersion come è stata quella di Acuto di qualche anno fa!
    Un caro saluto a tutti!
    Daniele

    Felice D’Antonio
    1:51pm Mar 3
    Ciao ragazzi!!! mi è dispiaciuto non esserci ma purtroppo era impossibile per me venire causa AIESEC :)!!! sono contento però di far parte di questo gruppo, spero di riuscire a contribuire con idee a questo gruppo!!

    Cecere LuigiMarch 4, 2011 at 12:27am
    Re: beppe
    Beppe grazie mille, le tue parole mi riempiono umilmente il cuore di gioia, i vostri insegnamenti ed il tempo speso per me e tutti gli altri ragazzi sono pura energia, per aiutarci a creare un ambiente proattivo e dinamico ….quindi il grazie va solamente a voi che ci accogliete con il sorriso e ci insegnate a non mollare mai!
    Con affetto
    Luigi

    Alina Di Giulio Cesare
    4:33pm Mar 3
    Ciao ragazzi colgo l’occasione per ringraziare tutti voi della fantastica esperienza, siete stati voi a renderla unica in assoluto! con il vostro contributo, le condivisioni le riflessioni mi avete ricordato ke le mie non sono speranze infondate e che ci sono tante altre persone che credono in ciò che credo io! vi giuro ke anke se non conosco tutti quelli che erano presenti vi porto nel cuore e spero di fare tante altre esperienze come il convegno insieme a voi! un abbraccio Alina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *