Congresso studenti di economia

Cari amici,
il 6 ottobre Ebbf, rappresentato dalla Dssa Sandra Luschi, ha partecipato al Primo Congresso 2006-2007 dell’Associazione nazionale Studenti di Economia italiani a Napoli.
Come ogni anno, in questa occasione gli studenti del comitato nazionale AIESEC invitano agenzie esterne all’università affinchè i comitati locali li conoscano e li apprezzino, per chiamarli poi nelle varie università italiane durante il corso dell’anno ad approfondire alcuni temi selezionati.
L’argomento che ha trattato Ebbf è stato soprattutto “Etica ed imprenditoria” ma, come ormai di consueto, l’inizio dell’intervento ha presentato Baha’u’llah quale attuale riferimento mondiale nel campo dei valori universali che stanno alla base di un’etica globale, essenziale per rinnovare le pratiche economiche e realizzare lo sviluppo sostenibile.
I quasi cento ragazzi provenienti da tutta Italia hanno esultato della visione offerta dagli Scritti per la propria crescita professionale e per la propria guida nelle scelte di vita che si stanno preparando a compiere, rivolgendo sia domande ufficiali sull’argomento, sia domande private e informali in generale sulla fede baha’i.
Anche gli altri relatori esterni sono rimasti impressionati dal contributo bahai. Alcuni, come Paolo Ricotti ex Amministratore delegato del gruppo COIN , ed oggi imprenditore in proprio , avevano già conosciuto Ebbf e la Fede, in precedenti incontri a Milano ,   hanno dichiarato che e’ proprio la visione di Baha’u’llah  a  dare  una marcia in piu’.  
E’ pero’ interessante che  anche da colui che  per la prima volta entrava  in contatto con la visione bahai è arrivato un invito ad ebbf  ad intervenire all’interno di un master sull’energia rinnovabile all’Universita di Roma .
Insomma una proficua giornata all’insegna della diffusione dei più preziosi principi e insegnamenti, tra giovani puri, energici, solari, recettivi.
Con gratitudine per questa grande porta aperta al servizio.
 
Beppe Robiati

Tagged on:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *