Attività EBBF svolte nel marzo 2008

1.- Universita di Catania Facoltà di Economia, e Universita di Palermo ,sempre facolta di economia

Aula Magna : tavola rotonda sull’imprenditoria giovanile come momento di apertura ufficiale di un seminario di tre giorni in un’hotel. Presenti 120 studenti.

Moderatore il Prof. Rosario Faraci Ph.D., Professor in Business Economics and Management, Department “Impresa, Culture e Società”
Intervengono:
Prof.ssa Poselli, del Liaison Office dell’Università
Un rappresentante della PWC, società di revisione dei conti
Un rappresentante di Microsoft
Paolo Ricotti di PLEF
Gianluca Nigro, ex studente AIESEC da poco imprenditore nel campo dell’energia e ambiente
Sandra Luschi per EBBF, incentrata su “i giovani possono smuovere il mondo”,

Poi tutti si sono spostati all’Hotel dove alle 17.30 l’intervento EBBF ha dato il via al seminario di 3 giorni sulla imprenditorialità.

Dopo l’introduzione della figura di Bahà’ù’llàh, i 120 ragazzi presenti sono stati portati a liberarsi dai propri pregiudizi sugli imprenditori, sui capitalisti, dopo decenni di alleanza dei movimenti studenteschi in piazza accanto agli operai e contro il padrone.
Con occhi nuovi hanno indagato in modo libero ed indipendente alla ricerca delle vere caratteristiche di un imprenditore, hanno considerato l’importanza di innalzare il livello di coscienza etica nel mondo imprenditoriale, si sono sentiti indispensabili come agenti di cambiamento per fare della propria iniziativa individuale un’azione da cui cresca un nuovo modello imprenditoriale incentrato sulla cittadinanza comunitaria mondiale e che attragga l’iniziativa di altri giovani in virtù di una forte leadership morale che consiste nello sviluppare i propri talenti spirituali “per permettere all’umanità di goderne”.

2.- Universita di Bari : Facolta’ di economia

Continuano tutti i mercoledi mattina le lezioni sul Nuovo Ordine Mondiale- Gli studenti seguono veramente con attenzione e partecipazione tutte le lezioni

Queste esperienze dimostrano che la Visione di Baha’u’llah, dovunque sia portata, con umiltà e coraggio, diviene la visione degli ascoltatori che possono gustarne l’ampiezza degli orizzonti, l’originalità dei mezzi, la chiarezza degli scopi e la spiritualita’ dei suoi mezzi propulsori-
A Lui va il nostro ringraziamento per avere scritto tutto ciò che concerne Questa Visione innovativa

Beppe Robiati

Tagged on:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *