Bazzano: Giornata mondiale della religione 03-02-2008

Si sente parlare ormai da lungo temo di forme ideali di buon governo, di democrazie esportate, di modelli di pacificazione che vogliono essere tuttavia imposti con metodi tutt’altro che pacifici.

Per contro la società “globale”, come viene presentata dai media, reportage, testimonianze di vita, mostra migliaia di forme anche assai diverse fra loro.

Situazione resa ulteriormente complessa dalle difficoltà ad affermare, nella società contemporanea, valori condivisi e universali. Non a caso uno tra i più importanti sociologi Zygmunt Bauman riferendo delle condizioni di vita del mondo, parla di società liquida, di società sotto assedio, di una società insomma che, trovandosi priva di valori fondamentali, finisce per accettare la sua rapida disgregazione.

Di fronte alla complessità dei temi posti dalla globalizzazione, di fronte alla perdita di legami di comunità, di fronte alla forza di straniamento del mondo del XX e poi del XXI secolo, esiste allora una forma ideale di governo? Si può ncora, di fronte alla rapida mutevolezza della società pensare ad un governo unitario, pacifico, diffuso e diffusamente accettato?

Il convegno del 3 febbraio a Bazzano non cerca risposte definitive, ma un momento di riflessione, e spunti per approfondimenti che devono essere condotti dalla comunità e anche a livello personale.

L’Assessore alla cultura

Elio Regillo

Tagged on:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *